Categorie
Uncategorized

Sono un soggetto senza sintomi

3. Sono senza sintomi ma sono un contatto stretto di un soggetto positivo, cosa devo fare?

Se il caso positivo è confermato e identificato dal Dipartimento di Prevenzione, lei dovrà osservare un periodo di quarantena di 14 giorni presso il suo domicilio, con divieto assoluto di uscire e di avere contatti sociali. La quarantena potrà cessare a partire dal 10° giorno con un esito negativo al tampone.

4. Che differenza c’è tra isolamento e quarantena e quanti giorni durano?

L’isolamento consiste nel separare quanto più possibile le persone affette da Covid-19 da quelle sane, al fine di prevenire la diffusione dell’infezione durante il periodo di trasmissibilità o contagiosità. L’isolamento dura dal giorno in cui viene accertata la positività fino a guarigione (esito negativo di tampone effettuato in 10ª o 17ª giornata dalla positività) o comunque per un massimo di 21 giorni dall’inizio della sintomatologia o dal primo tampone positivo.
La quarantena
serve a limitare i movimenti e a separare le persone che non sono ammalate ma che potrebbero essere state esposte al virus per monitorare l’eventuale comparsa dei sintomi e identificare tempestivamente nuovi casi, oltre che prevenire la trasmissione asintomatica della malattia. La quarantena dura dal giorno in cui viene notificata al 14° giorno dopo l’ultimo contatto con il paziente positivo.
Per semplificare: stanno in isolamento i malati, stanno in quarantena i sani venuti a contatto stretto con i malati.

5. Cosa si intende per “contatto stretto”?

Una persona che vive nella stessa casa di un caso di Covid-19;
una persona che ha avuto un contatto fisico diretto con un caso di Covid-19 (esempio: la stretta di mano);
una persona che ha avuto un contatto diretto non protetto con le secrezioni di un caso di Covid-19;
una persona che ha avuto un contatto diretto (faccia a faccia) con un caso di Covid-19, a distanza minore di 2 metri e di durata maggiore a 15 minuti;
una persona che si è trovata in un ambiente chiuso (ad esempio aula, sala riunioni, sala di attesa di ospedale, spogliatoio sportivo) con un caso di Covid-19 in assenza di dispositivi di protezione individuale (DPI) idonei;
un operatore socio sanitario o un’altra persona che fornisce assistenza diretta ad un caso di Covid-19 oppure personale di laboratorio addetto alla manipolazione dei campioni di un caso di Covid-19 senza l’impiego di DPI raccomandati o mediante l’utilizzo di DPI non idonei;
una persona che ha viaggiato seduta in treno, aereo o qualsiasi altro mezzo di trasporto entro due posti in qualsiasi direzione rispetto a un caso Covid-19; sono contatti stretti anche i compagni di viaggio e il personale addetto alla sezione dell’aereo/treno dove il positivo era seduto.

Una risposta su “Sono un soggetto senza sintomi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *